News

 

Titolo: I levrieri americani e nato in Afghanistan

La precipitosa fuga (come ladri di polli scoperti dai cani da guardia), degli americani e dei suoi complici (italiani compresi) mette in evidenza un disordine e un pressapochismo di una classe dirigente insufficiente e cialtrona. Come l'hanno pianificata e quindi organizzata la fuga? Ora tutti si strappano le vesti nel dichiarare: "nessuno (dei collaboratori afgani) deve rimanere solo. Si, più o meno come le dichiarazioni che si fanno ogni volta che viene ammazzato una persona sul luogo di lavoro nel nostro giulivo Paese: già 538 morti nel 2021 circa 3 al giorno. Dite la verità, non siamo bravi? D'altra parte i nostri confidano nella corta memoria degli italiani e nella preoccupazione degli stessi presi come sono dal caldo e dalle vacanze estive. E così sia.

 
   
   

  

   
   
   

Powered by Antonio Cucciniello - 2007 -