Titolo: Dedicata a Palazzolo Acreide, la mia citt natale

Al mio paese si parla male di tutti ci sono poche vacche e il grano avvelenato dai concimi. La piazza in mano ai meschini manca la gioia la noia tanta. Al mio paese si vivi fino a sei anni e dopo gli ottanta. Di Franco Arminio (2009)