Titolo: "Silvio salvaci tu". Grazie Bersani

Appare imminente un rilancio di Silvio Berlusconi. I segnali ci sono tutti e la storia si ripete. Il silenzio sulle proposte per superare la crisi da parte di Bersani e dei suoi che ripetono solo lo stesso mantra "Berlusconi si deve dimettere" anzichè comunicare alla gente quali sono le proposte del PD e dei suoi alleati, sta preparando il terreno affinchè B. "salvi il Paese". Faccimo un'ipotesi: B. licenzia Tremonti perchè le sue proposte non sono gradite; B. prende in mano la situazione (si fa per dire) e rilancia il punto di vista di Draghi, Napolitano e gli ordini della BC (lui non ha un'opinione); Il Giornale e Libero fanno da violino di spalla e il Foglio celebra il ritorno del Maestro. Bersani, ancora una volta, grazie. Scommettiamo? Naturalmente ci sarebbe una soluzione. Esplicitare le proposte alternative (ci sono?) del centrosinistra (senza spazieatto), condividerle con la gente e tentare di spazzare via B. & C. A proposito il PD è d'accordo per la patrimoniale, l' abolizione delle province e la drastica riduzione delle spese per la politica, quali azioni immediate e preliminari per la nuova azione di risanamento dei costi? Giusto per iniziare?